“Verace Pizza Napoletana”

277167814_9d7eaa7886_oSalerno – La Camera Italo-Brasiliana di Commercio e Industria di Rio de Janeiro ha avuto l´approvazione da parte del Ministero dello Sviluppo Economico del progetto intitolato Verace Pizza NapoletanaQuesto progetto, data le sue caratteristiche innovative, è stato approvato in via prioritaria dal Ministero“, così esordisce il Presidente della Camera di Commercio Italiana di Rio, Raffaele Di Luca, che su questo progetto proprio in questi giorni di lavori della XVIII Convention delle Camere di Commercio Italiane all’Estero, che si è conclusa oggi a Salerno, sta lavorando per il coinvolgimento fattivo della Regione Campania “sono un napoletano innamorato della mia terra, che malgrado i miei 58 anni continuo illudermi e sperare che le Istituzioni campane vogliano investire per il sostenere il patrimonio della Campania nel mondo“.

attivo di 90 milioni di abitanti.

In Brasile la pizza ha sofferto degli addattamenti alla realtà localeOltre agli aspetti culturali, non sono da sottovalutare gli aspetti della disponibilità o meno degli ingredienti considerati ideali. Sappiamo che la pizza napoletana è simbolo di italianità nel mondo, e quindi siamo convinti che far conoscere le differenze tra quello che in Italia è considerato come la vera pizza e quello che si consuma in Brasile nella stragrande maggioranza delle pizzerie locali, è una forma anche di divulgare i prodotti italiani quali ad esempio il pomodoro e l´olio di oliva insostituibili per la bontà e qualità del sapore nonchè di divulgare i luoghi di produzione e di degustazione dove la cultura del mangiar bene e sano è ancora un valore importante” spiega Di Luca.

277140871_f480ea54ae_oIl programma delle attività del Progetto della CCIE di Di Luca prevede: il Corso Maestro Pizzaiolo; Missioni di imprese campane del settore agroalimentar; Pubblicazione dal titolo ‘Pizza Verace Napoletana

Il Corso Maestro Pizzaiolo è destinato agli studenti di Gastronomia di due prestigiose Università di Rio de Janeiro e São Paulo, rispettivamente Universidade Estácio de Sá e Universidade Anhembi-Morumbi in partnership con l´Associazione della Verace Pizza Napoletana. “L’idea è utilizzare la metodologia dei corsi dell´Associazione della Verace Pizza Napoletana, addatandole alla realtà del mercato brasiliano ed appoggiarci su due strutture accademiche rinomate e che hanno l´infrastruttura adatta e le migliori forme di divulgazione verso il pubblico target; condizioni fondamentali per la realizzazione del corso“.

Promuovere missioni istituzionali ed imprenditoriali in partnership con le Camere di Commercio, Indutria, Agricoltura della Campania, e con ENCO Engineering & Consulting, azienda com sede a Napoli ed associata alla Camera di Rio, è l’altro punto programmatico. “Avvalendoci della sperienza della nostra Camera di Commercio nell´organizzazione di workshops tra imprese italiane e brasiliane e cogliendo l´occasione di un progetto dove il prodotto agroalimentare italiano DOC sarà messo in rilievo in diverse iniziative congiunte, realizzeremo una o più missioni di imprese del settore agroalimentare campano con lo scopo di aumentare l´export di prodotti alimentari campani verso il Brasile“.Infine, la Camera pubblicherà un libretto, dal titolo ‘Pizza Verace Napoletana‘, con informazioni storiche, peculiarità, fotografie e notizie del Circuito della Pizza Verace Napoletana. Il libretto sarà distribuito agli studenti dei Corsi Pizzaiolo, ai clienti delle pizzerie partecipanti del Circuito, agli associati della Camera e durante gli altri eventi del progetto.

La pizza è un triano per l’export dei prodotti campani, molte aziende lo hanno capito non da oggi, mi auguro che le Istituzioni finalmente se ne rendano conto e si mettano al lavoro” conclude Raffaele Di Luca.

Sono tre gli obiettivi principali del progetto: Preservare la tradizione della pizza napoletanaStimolare il turismo enogastronomicoPromuovere prodotti italiani collegati all’elaborazione ed al consumo della pizza

Il Brasile è un Paese che ha, oggi , una popolazione di 190 milioni di abitanti di cui almeno 30 milioni di cittadini residenti che vantano una discendenza ed un cognome di chiare origini italiane, un milione di persone attualmente é in possesso di passaporto italiano o con pratica presso il Consolato italiano in fase di rilascio ed almeno un altro milione di persone ha inoltrato richiesta di concessione del passaporto in base alle vigenti leggi dello Stato italiano in materia di cittadinanza.

La capitale dell´omonimo Stato, Sao Paulo, con circa 16 milioni di abitantivanta il primato di servirein media un milione di pizze al giorno“, con 8.000 pizzerie seguita dalla città di Rio de Janeiro con circa 3.700 tra pizzerie e ristoranti italiani. In tutto il Brasile la stessa pizza é al primo posto per preferenza alimentare, considerando la fascia socioeconomica attiva tra un livello medio basso e quello alto, parliamo di almeno un pubblico

1 Commento

Archiviato in 1

Una risposta a ““Verace Pizza Napoletana”

  1. Non so se essere felice o essere incavolato.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...