Il biologico in piazza? E se costruissimo aziende biologiche statali per i giovani?

Olio e confetture, formaggi e miele, prodotti ortofrutticoli freschi e vino, pane, cereali e pasta, spumante e grappa, carni ed erbe aromatiche, oli essenziali e cosmetici: tutto rigorosamente biologico.

Il biologico è sempre di più un mercato centrale per gli agricoltori e i consumatori italiani. ‘Le piazze del bio’ sono un’occasione importante per far conoscere nella splendida cornice delle città italiane i prodotti e il lavoro che c’è dietro questo comparto. Trovo che sia una coincidenza felice il fatto che questa domenica del biologico coincida con la mia prima domenica da Ministro dell’Agricoltura”.

“Le piazze del bio” che domani, 18 aprile, sarà in venti città italiane. Olio e confetture, formaggi e miele, prodotti ortofrutticoli freschi e vino, pane, cereali e pasta, spumante e grappa, carni ed erbe aromatiche, oli essenziali e cosmetici: tutto rigorosamente biologico. Sono solo alcuni dei prodotti d’eccellenza che faranno da vetrina alla manifestazione che intende valorizzare e promuovere l’agricoltura biologica italiana.

Con queste parole, il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Giancarlo Galan che succede a on.Zaia che ha vinto largamente le recenti elezioni regionali del Veneto, si presta a presidere il suo primo impegno Istituzionale.

La mia proposta che oltre ad essere tale vuole anche essere un porvocazione, ma sopratutto un modo nuovo per fare la politica Agricola del fare e dare modo ai tanti giovani di lavorare.

Abbiamo ettari ed ettari di terreni abbandonati in Italia, allora perche’ non credere nei giovani, invece di spendere soldi in promozione, che servono ma quando ci sono dei progetti seri, diamo costruiamo tante aziende agricole biologiche in modo da dare la possibilita’ ai giovani di lavorare, con una sola operazione diminuiamo la disoccupazione e diminuiamo I costi agrialimentari nei grandi supermercati, incece di imporartare dall’estero, questo sarebbe il vero made in Italy.

fonte.

Esposito Emanuele – Italia chiama Italia

Lascia un commento

Archiviato in 1

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...